Fox è oggi il marchio più conosciuto e più venduto di abbigliamento motocross nel mondo. Ha costruito la propria attività sviluppando indumenti da moto per utilizzo ad alta intensità. Attraverso il patrocinio e la stretta collaborazione con i migliori piloti della storia - come Ricky Carmichael, James Stewart, Damon Bradshaw, Rick Johnson, Mark Barnett, Doug Henry, Jeremy McGrath e Steve Lamson - Fox ha ricercato e sviluppato una linea di abbigliamento che offre ai piloti la massima protezione, prestazione e libertà di movimento. Per più di tre decenni Fox ha creato il miglior abbigliamento da motocross nel mondo, in grado di sopportare tutte le condizioni di corsa che sono una parte importante del motocross.

La Fox Racing è stata aperta nel 1974, quando Geoff Fox, Ph.D. che ha insegnato fisica all'Università di Santa Clara, ha lanciato Moto-X Fox, una piccola attività di distribuzione per parti e accessori europei di motocross in un edificio di 1.300 metri quadrati a Campbell, in California. Entro due anni, la Moto-X Fox stava fabbricando componenti ad alte prestazioni, come sospensioni e componenti del motore, per i piloti che cercavano dei vantaggi. Nella primavera del 1977 Geoff era determinato a mostrare al mondo del motocross americano che i suoi prodotti erano superiori a quelli del campionato. Ha creato la sua squadra privata di motocross professionale Team Moto-X Fox. Raggiungendo il livello delle squadre dei marchi giapponesi, i piloti Team Moto-X Fox sono diventati i primi piloti senza marchio della serie, finendo quinto, sesto e settimo nella serie AMA 125cc altamente competitiva della serie nazionale, dimostrando che le componenti fatte a mano di Geoff erano le migliori sul mercato.

Durante il campionato, i piloti Team Moto-X Fox hanno indossato abiti da corsa rossi, gialli e arancioni. Fatti a mano da Fox, i vestiti sono diventati un icona immediata per i fan e gli appassionati interessati hanno iniziato a chiamare il negozio Fox in Campbell chiedendo informazioni sulla sua disponibilità. Nel corso dei successivi anni Fox è stata completamente riorganizzata per diventare un importante player nell'industria americana di abbigliamento motocross. Nel 1980, il pilota Fox Mark Barnett ha vinto il primo Campionato Nazionale della categoria e due anni dopo Brad Lackey ha vinto il primo Campionato Mondiale Motocross sponsorizzato Fox (e Stati Uniti). Nei successivi due o più decenni, i piloti sponsorizzati da Fox hanno vinto oltre 40 National Motocross e Supercross Championships. Nel 2006 il pilota Fox Ricky Carmichael ha vinto il Campionato Supercross di AMA, mentre Lifelong Fox James Stewart ha vinto il Campionato Mondiale Supercross FIM.

Oggi, Fox rimane un'impresa familiare e gestita, con la seconda generazione che lavora a tempo pieno presso la società. Negli ultimi tre decenni, Fox Racing è diventata un leader internazionale nel mercato degli indumenti da lifestyle per giovani, con il suo famoso logo Fox Head visto in tutto il mondo. In tal modo, la famiglia ha mantenuto fermezza all'obiettivo originale di Geoff Fox per fare i migliori prodotti del motocross sul mercato. La continua ricerca e sviluppo vanno in abbigliamento da corsa Fox e componentistiche ad alte prestazioni. Attraverso la guida e il feedback degli atleti vincenti di Fox, l'azienda continua a guidare la ricerca utilizzando i migliori talenti tecnologici e di design disponibili per migliorare e ottimizzare la qualità, il comfort e le prestazioni di tutti i suoi prodotti. È attraverso lezioni apprese e rapporti con i migliori atleti del mondo che Fox continuerà a creare e offrire le più belle linee di abbigliamento.